Un'industria reinventa la produzione:Il giusto imballaggio

Luca Grazzini Luca Grazzini Industry Segment Manager

Ogni anno si producono oltre dieci milioni di tonnellate di imballaggi, una quantità sconcertante di involucri, chip da imballaggio, scatole e sacchetti che ne fanno uno dei settori più vasti e redditizi del mondo. Nonostante la diffusione, si tratta anche di un campo in qualche modo invisibile sul mercato. I consumatori sono ormai abituati a vedere attraverso il sottile strato di plastica che li separa dalla cena, che sia una confezione di petto di pollo, un broccolo o una fetta di pane. Oltre ad alimenti e bevande, quasi tutti i prodotti che acquistiamo sono confezionati con un imballaggio che ci limitiamo a portare a casa e gettare.

È innegabile che i progressi nel settore del packaging abbiano rappresentato un asset essenziale nella riduzione dei rifiuti grazie alla protezione dai batteri e l'allungamento della durata dei prodotti. Ora però, le nuove richieste di sostenibilità sono più stringenti in termini di creatività e innovazione da parte di aziende grandi e piccole.

Data la maggiore consapevolezza a livello globale, si stima che il 60% degli imballaggi sia recuperato e riciclato, nonostante sempre più consumatori ritengano che questa percentuale non sia sufficiente.

Partner speciali

Nel corso dei decenni, Habasit è stata una partner affidabile e rispettabile per migliaia di clienti nel settore del packaging, pronta a soddisfare le esigenze di un mercato ecocompatibile emergente. Collaboriamo strettamente con i singoli clienti per creare soluzioni di packaging su misura, molto economiche ed efficienti, rispettose dell’ambiente. Data la vastità della gamma di nastri trasportatori, si possono creare nuove opportunità non soltanto per adempiere ai regolamenti più rigorosi di qualsiasi mercato, ma anche per stabilire un vantaggio competitivo e coscienzioso.

Green Concept

Per le aziende di tutto il mondo cresce la sfida di strategie di mercato consapevoli. Le aziende ritiene che i Millennial siano più interessati all'esperienza di acquisto che al nome del marchio, e questo si riflette sia sul prodotto sia sulla confezione in cui è imballato.

A Berlino, il negozio di alimentari Unpacked ha scelto di eliminare gli imballaggi, quindi tutti gli articoli sono venduti senza confezione o in blocco. I clienti sono invitati a portare contenitori propri o ad affittare dei recipienti da restituire successivamente.

Pangea Organics, un'azienda di prodotti per la cura della pelle e del corpo con sede a Boulder, Colorado, confeziona i prodotti in contenitori compostabili fatti di polpa integrata con dei semi: i clienti possono quindi piantare l'imballaggio e godersi un orticello di basilico casalingo.

Saltwater Brewery, con sede in Florida, ha sostituito gli anelli in plastica delle confezioni di lattine con un contenitore biodegradabile ed edibile realizzato con residui di orzo e luppolo del processo di birrificazione. Non è soltanto biodegradabile, ma è anche uno spuntino salutare per i pesci qualora finisca in mare.

Persino le multinazionali come Coca-Cola prendono iniziative volte a sconfiggere lo status quo. Recentemente, l'azienda ha prodotto una bibita con un logo convesso privo della colorazione rossa solitamente spruzzata sull'alluminio. Questo piccolo dettaglio ha ridotto l'inquinamento di acqua e aria derivante dal processo di colorazione e diminuito l'energia impiegata per separare la vernice tossica dall'alluminio nel processo di riciclaggio. Il risultato è stato una lattina attraente ed elegante che richiama i clienti e contribuisce al rispetto per l’ambiente.

Per quanto riguarda l'ambiente, Habasit svolge un ruolo di rilievo sia nell'impegno di base, sia in quello commerciale e qualsiasi innovazione ispiri l'azienda rientra nel nostro ambito produttivo. Dal trasporto di prodotti commercializzati presso un punto vendita che non usa imballaggi, alla palletizzazione della lattina di una bibita più sostenibile, Habasit dispone sempre di soluzioni semplici ed efficaci in termini di costi.

L'importanza dell'evoluzione

La capacità di adattamento e crescita è da sempre un elemento chiave per il progresso di Habasit nel settore del packaging. Lo sviluppo di applicazioni che soddisfano le aspirazioni dei nostri clienti è la motivazione che mantiene attivi i nostri ingegneri.

Nel settore del packaging, non è mai una questione di universalità. Ogni progresso va di pari passo con nuove esigenze operative, come la realizzazione di una superficie su misura o l'adattamento della copertura di un nastro che soddisfa determinate esigenze di un cliente.

Grazie a competenza ed esperienza, gli ingegneri Habasit sono in grado di avvalersi appieno dello scopo dei nostri prodotti a nastro. Utilizzano l'intera gamma, dai nastri in tessuto, ideali per le impacchettatrici, ai nastri a presa continua, per confezionatrici Form Fill verticali, fino ai nastri modulari in plastica HabasitLINK®, spesso impiegati per tunnel di termoretrazione e palletizing, o i vari usi della cinghia dentata HabaSYNC®. Ulteriori lavorazioni come levigatura, rimozione di denti, scanalature di fresatura e fori di perforazione possono creare nuove possibilità per qualsiasi applicazione.

Il cambiamento è nell'aria

Tutti conosciamo il packaging irresponsabile. La diffusione dell'e-commerce si è limitata a portare l'attuale realtà all'estremo con prodotti di piccole dimensioni imballati nella plastica e inseriti in scatole più grandi riempite di chip da imballaggio prima della consegna a domicilio. Una recente stima effettuata in Svezia ha dimostrato che i mezzi pesanti che trasportano le merci derivanti dall'e-commerce spostano in un anno oltre 100 milioni di litri di aria.

Ottimizzare il packaging è possibile e Habasit ritiene che, più soddisferemo le esigenze dei clienti, più ci avvicineremo a un mondo sostenibile e senza rifiuti. (ST)

Per maggiori informazioni sulle soluzioni per il settore del packaging, visitate il nostro stand a Fachpack, Norimberga, Germania, dal 25 al 29 settembre 2108. www.fachpack.de/en

caricamento del sito

attendere prego...

HIGHLIGHTS / archivio

HABASIT HIGHLIGHTS / select location

Habasit